Deborah Mendolicchio | Orientamento professionale per artisti
Se lo star system dell'arte ti chiude la porta in faccia, tu gira la chiave e trova il tuo mercato altrove! L'arte è fatta di nicchie, conosciamo insieme la tua!
Arte, Arista, Professione artista, Professionale
851
single,single-post,postid-851,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.2.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
_DSC5874

E’ necessario stare nello star system per vivere della propria arte?

Vanessa ha richiesto l’orientamento gratuito per artisti che vogliono vivere della propria arte.
 
C’è una novità nel panorama artistico odierno: il creativo sta iniziando a fare a meno dell’imprimatur ufficiale per sentirsi Artista… lo è, lo dichiara, produce e vende spesso anche di più dei colleghi consolidati nel sistema.
 
E’ necessario stare nel sistema per vivere della propria arte?
 
Nell’arte figurativa acquerellata e un po’ illustrativa di Vanessa, si ritrova la sua stessa personalità.
Decisa, ma riservata, forte ma intimista, esplosiva ma con misura.
 
Vanessa è esattamente ciò che dipinge. I suoi occhi trasudano d’illustrazione Simbolista e Fantasy miscelata Surrealismo, Naif e Giapponismo.
 
Dipinge in modo viscerale traendo ispirazione dalla vita vissuta per poi mistificarla in visioni controllate dalla linea grafica netta e sicura.
 
Visualizza ed es-prime (exprimere, premere fuori), le sue intuizioni come una madre che partorisce idee generative e positive.
Lei è per riconnettersi alla natura, per affidarsi alla tenera cura della madre delle madri, la Terra.
 
Un colore torna sempre e resiste a tutte le sue opere più sentite: il blu con viraggi di celeste. Questo si contrappone ai colori caldi che coccolano le forme antropomorfizzate come per proteggerle dall’incertezza infinita ed immanente dl cielo che tanto l’attrae, perché lei, Vanessa, è qui con noi con i piedi ben saldi a terra, ma è lassù e liberamente vola libera con le energie sottili del sogno.
                WhatsApp Image 2020-02-11 at 16.26.58                                  WhatsApp Image 2020-02-11 at 16.26.58 (1)
Per capire ed apprezzare la sua creatività, occorre uscire dai dogmi del mercato dell’arte imperante, e da tutti i suoi comandamenti, ormai vecchi triti e ritriti, bloccati in un nuovo manierismo: le post avanguardie.
 
Vanessa è libera.
 
Gode della sua arte senza chiedersi se è troppo vicina all’oggetto di complemento d’arredo per potersi chiamare Artista con la A maiuscola.
Perché non desidera rientrare nello star system dell’arte: a lei interessa es-primere e con-dividere con chi vibra con lei, nello stesso modo.
 
Ciao Vanessa! Grazie del tuo viaggio e di averlo condiviso anche con me.