Deborah Mendolicchio | Perché Mozart, Verdi, Pink Floyd e altri usavano la frequenza di 432Hz?
581
single,single-post,postid-581,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.2.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
merkaba

Perché Mozart, Verdi, Pink Floyd e altri usavano la frequenza di 432Hz?

432Hz nasce da una naturale risonanza con le frequenze alla base del nostro organismo e dell’universo. La musica regolata su 432 Hz si propaga nel corpo e nella natura, donando energia e senso di pace, oltre a dare al suono un carattere più chiaro e caldo.

continua a leggere

Richiedi informazioni