Deborah Mendolicchio | Tanti buoni motivi per investire in arte
531
single,single-post,postid-531,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.2.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
deborah-mendolicchio-blog_0000_art-advisor

Tanti buoni motivi per investire in arte

In questo periodo generale di crisi, in cui le borse mondiali non danno segni di ripresa ma anzi, arrecano ingenti perdite agli investitori, i piccoli risparmiatori cercano di individuare beni di “rifugio” su cui far maturare i propri soldi.

Si è vero, anche gli immobili si comprano decisamente bene in questo periodo, però necessitiamo sempre di una consistente somma da investire (senza parlare di tasse e altri oneri fiscali!) e allora? Beh, possiamo cambiare macchina o cambiare i mobili di casa ma certamente il nostro capitale non si rivaluta..

 

Arriviamo al dunque: perché conviene investire in arte? I motivi sono molteplici, cercherò qui di seguito di sintetizzarli.

 

  1. In un “paniere” di titoli questi devono essere diversificati (azioni, obbligazioni, fondi bilanciati, ecc. ), in modo da bilanciare le fluttuazioni del mercato borsistico puntando ad una rivalutazione nel lungo-medio termine del proprio investimento evitando di farsi prendere emotivamente dalle oscillazioni degli indici.
    Lo scopo di ogni risparmiatore è quello di ottenere un buon rendimento dai propri investimenti sostenendo il minor rischio possibile. Gli investimenti potenzialmente più redditizi sono però anche i più rischiosi e possono determinare nel breve periodo rendimenti non adeguati o addirittura negativi
    Diversificare significa allocare i propri investimenti in più classi di attività diverse, non solo di tipo finanziario, come le azioni e le obbligazioni, ma di tipo alternativo come gli immobili ed ovviamente l’arte.
    Investire con un ottica di lungo termine e diversificare permette di stabilizzare su livelli elevati i rendimenti dei propri investimenti nel tempo, cioè di guadagnare potenzialmente molto rischiando poco. Per lungo termine si intende un periodo di almeno 5-7 anni durante il quale è molto probabile che un investimento (azioni, arte, immobili, ecc.) generi rendimenti superiori a quelli dei titoli di Stato.
  2. L’arte rispetto ad ogni altra forma di investimento tradizionale permette al possessore di fruire esteticamente dell’opera. Il piacere di appendere un quadro alle pareti di casa e di poterlo contemplare è sicuramente superiore rispetto a possedere il certificato di un titolo azionario o di un fondo d’investimento o di una seconda o terza casa (dove magari l’inquilino non ti paga l’affitto..)
  3. L’investimento in arte permette di ottenere nel tempo rendimenti generalmente elevati, a patto ovviamente di acquistare le opere giuste e di pagarle un prezzo ragionevole magari in asta o in permuta.
  4. L’investimento in arte in Italia, dal punto di vista fiscale, è uno dei piu’ vantaggiosi infatti, qualunque sia il guadagno ottenuto dalla compravendita di un’opera d’arte, lo Stato italiano non applica nessuna tassazione.
    Pertanto eventuali plusvalenze nella compravendita tra privati di opere d’arte non sono soggette a tassazione. Inoltre il possesso di opere d’arte, anche di valore molto elevato, non comporta il pagamento di nessuna tassa, nè alcuna denuncia nella dichiarazione dei redditi.
    A paragone si può confrontare ad esempio un immobile che, oltre ad avere i classici costi di manutenzione, comporta il pagamento delle tasse di possesso, cedolare secca in caso di affitto e altre spese.
  5. Immaginate una serata tra amici, o magari a cena con la vostra futura moglie/marito o fidanzata/o…pensate che il partner sarebbe più impressionato da voi che parlate del nuovo garage da ristrutturare che avete appena acquistato per riaffittarlo, delle vostre obbligazioni bancarie, oppure della vostra nuova opera d’arte che con tanta gioia avete messo in bella mostra nel vostro salotto?
  6. Beh, se la “collezione di farfalle” con le donne non attecchisce più, provate con “l’ultima opera d’arte” di un noto artista!! Risultati garantiti.

 

Fonte: www.loveartgallery.weebly.com

Richiedi informazioni